Nuove costruzioni

Con la progettazione di un nuovo fabbricato entrano in campo tutte le variabili del contesto urbanistico dove sarà realizzata la costruzione. Particolare cura viene esercitata nella scelta dei materiali costruttivi e degli aspetti architettonici del progetto. Le tecnologie per il risparmio energetico saranno fondamentali nella progettazione.

Bifamiliare Camerini

Bifamiliare Camerini (Piazzola sul Brenta PD)
Progetto 2011
Il progetto si inserisce in modo naturale nel bellissimo Viale Camerini che conduce alla Villa Contarini.

Borgo Fiorito

Borgo Fiorito NEW (Pianiga VE)
Progetto 2011
Il progetto prevede la costruzione di due fabbricati condominiali di tre e quattro piani fuori terra con un unico interrato adibito a garage. Le unità immobiliari saranno 28 con metrature ampie. Il fabbricato sarà dotato di impianto di riscaldamento centralizzato con solate termico. Verrà inoltre installato un impianto fotovoltaico per i servizi condominiali.

BORGO CODIVERNO Lotto 6-7

BORGO CODIVERNO Lotto 6-7  (Vigonza PD) Progetto 2016 I nuovi fabbricati saranno edificati all’interno del P.U.A. “Borgo Codiverno” nei lotti 6-7, inserendosi in un contesto residenziale già edificato. La tipologia del fabbricato saranno semplici con il fronte parallelo alla via Tagliamento. Non saranno previsti piani interrati, i garage troveranno ubicazione sul fronte della via Tagliamento e saranno mascherati dalla fascia di verde alberata. Lungo la recinzione sarà prevista inoltre la piantumazione di un filare di siepe. L’accesso pedonale e carraio avverranno dalla nuova strada interna di lottizzazione. Le costruzioni così come realizzate risponderanno al contesto attuale senza impattare con le tipologie dei fabbricati circostanti. I nuovi fabbricati identici, saranno composti da 8 appartamenti ciascuno, tutti di superficie maggiore di mq. 60. Al piano terra troverà posto otto garage, un locale tecnico per gli impianti tecnologici, due appartamenti composti da soggiorno con angolo cottura, due camere, bagno, wc e ripostiglio. Al piano primo due appartamenti composti come quelli del piano terra, e altri due con soggiorno con angolo cottura, tre camere, bagno, wc e ripostiglio. Al piano secondo due appartamenti con soggiorno, cucina, tre camere, bagno, wc e ripostiglio. La copertura sarà piana, accessibile da una scala retrattile con l’installazione di pannelli solari e di impianti tecnologici. Gli appartamenti saranno dotati di impianto autonomo di riscaldamento e raffrescamento in pompa di calore.