COMUNICAZIONE ENEA detrazioni per ristrutturazioni

 Per consentire il monitoraggio e la valutazione del risparmio energetico derivante dalla realizzazione degli interventi di ristrutturazione edilizia, analogamente a quanto già previsto per le detrazioni fiscali relative alla riqualificazione energetica degli edifici (Ecobonus), dal 2018 è stato introdotto l’obbligo di trasmettere telematicamente all’ENEA le informazioni sugli interventi effettuati. Per gli interventi che non comportano risparmio energetico, invece, non occorre inviare nulla.

All’ENEA vanno inviate unicamente le comunicazioni relativi alle detrazioni fiscali:

  • Ecobunus (interventi puntuali: sostituzione infissi e caldaie, cappotti termici, interventi su impianti di riscaldamento, ecc.)
  • Ristrutturazioni che comportano risparmio energetico (interventi che comportano risparmio energetico inseriti all’interno di lavori più ampi di ristrutturazione).

Le comunicazioni all’ENEA relative a interventi di ristrutturazioni che comportano risparmio energetico devono:

Lo Studio Tecnico Danese rimane a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione.